LGCT Parigi: il gran premio all’irlandese volante

Schermata 2015-07-04 alle 21.05.18E se non è Scott Brash, è Betram Allen! Inno irlandese per il Gran Premio del Longines Global Champions Tour di Parigi. Il giovane cavaliere irlandese in sella al super Romanov ha pennellato un barrage velocissimo e super preciso terminando con zero penalità in 37.32sec. Seconda posizione per un’altra super presente nel Global di quest’anno, stiamo parlando di Luciana Diniz che in sella a Fit For Fun ha terminato con zero penalità in 37.84sec. Terzo gradino del podio per Darragh Kenny su Sans Soucis Z (0/0/0 39.36sec). Quarti e quinti due francesi, Philippe Rozier/Rahotep de Toscane (0/0/4 38.53sec) e Penelope Leprevost su Ratina d’la Rousserie (0/0/12 44.11sec) che, partita per ultima e come favorita, ha un po’ pagato l’inesperienza della cavalla

Per leggere la classifica completa clicca qui

 

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)