Badminton Horse Trials: Che sia l’anno di Nicholson? – Il suo commento al cross

Andrew Nicholson e Nereo - Ph:FEI

Al via oggi, alle 14.45, la prova di Salto Ostacoli di Badminton. La classifica provvisoria vede ancora in testa Andrew Nicholson e Nereo, che ieri hanno concluso il cross con zero penalità (37.8pn). Secondo William Fox-Pitt con Chilli Morning (39.0pn) e terzo Oliver Townend su Armada (39.6pn).

Il percorso era davvero fluido e sono riuscito a tenere la stessa cadenza per tutto il tempo.” Ha detto il 4 volte vincitore di Badminton, Andrew Nicholson, che a 59anni è il più vecchio tra i 78 cavalieri che sono partiti per la prova di Cross “Ancora adesso, posso dire di essermi sentito tanto nervoso quanto elettrizzato. Mi sono divertito ogni minuto.” E in merito alla caduta dell’anno scorso: “Ho avuto un anno per prepararmi e riflettere. Quest’anno ho chiesto a Nereo di non sottovalutare neanche un salto, ogni salto era importante. Forse non sarà stato tanto a proprio agio perché ad ogni salto ho messo molta gamba e ho sempre tenuto un contatto forte con la bocca, ma volevo che percepisse ogni salto come importante!”

William Fox Pitt in merito a Chilli Morning, il miglior stallone della storia di Badminton: “Quando lui è dalla mia, mi dà moltissima fiducia perché lui ne ha davvero le capacità. Quando si muove non sarà poesia allo stato puro, ma è un cavallo genuino, puro!

Risultati dopo la prova di Cross:
1 Andrew Nicholson/Nereo (NZL) 37.8 + 0 = 37.8
2 William Fox-Pitt/Chilli Morning (GBR) 39.0 + 0 = 39.0
3 Oliver Townend/Armada (GBR) 39.6 + 0 = 39.6
4 Ingrid Klimke/Horseware Hale Bob (GER) 40.2 + 0 = 40.2
5 Jock Paget/Clifton Lush (NZL) 40.8 + 0 = 40.8
6 Paul Tapner/Indian Mill (AUS) 41.9 + 0 = 41.9
7 Andrew Nicholson/Calico Joe (NZL) 43.5 + 0 = 43.5
8 Bettina Hoy/Designer 10 (GER) 42.8 + 1.6 = 44.4
9 Mark Todd/Leonidas ll (NZL) 45.8 + 1.2 = 47.0
10 Jock Paget/Clifton Promise (NZL) 41.2 + 6.4 = 47.6

Ritiro, invece, per l’unico azzurro in gara: Giovanni Ugolotti in sella a Stilo Kontika. Dopo uno scarto, il cavaliere italiano ha preferito non far fare ulteriori sforzi al suo cavallo.

Per leggere la classifica completa clicca qui

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)