La FEI squalifica Maxime Livio per doping – la Francia perde la qualifica per Rio2016

Il Tribunale della FEI ha squalificato il cavaliere francese Maxime Livio ed il suo cavallo Qalao des Mers dalla gara della disciplina del Completo disputata la scorsa estate ai WEG 2014 proprio in Francia, in seguito ad un controllo antidoping. Livio che era arrivato quinto nella gara individuale, era anche uno dei membri della squadra della Francia che si era assicurata il quarto posto nella gara a squadre e la relativa qualificazione per l’Olimpiade di Rio 2016. Il Tribunale FEI ha squalificato anche la squadra che ha quindi perso il suo posto per l’olimpiade brasiliana ottenuto ai WEG.

I campioni di sangue presi il 29 agosto 2014 Qalao de Mers sono risultati positivi ad un metabolite dell’Acepromazine, un sedativo, una sostanza appartenente alla lista delle medicazioni sotto controllo e presente nella lista delle sostanze proibite della FEI. Le medicazioni controllate sono sostanze usate regolarmente per la cura degli animali ma che non sono permesse in gara.

Per leggere il comunicato FEI clicca qui

Fonte:FISE

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)