La storia dei cavalli volanti in viaggio verso Las Vegas – foto e video

Un carico di enorme valore è stato imbarcato ieri mattina sul Qatar Airways B777 partito dall’aeroporto di Schiphol in Olanda alle 05.55am. “Abbiamo stimato che sull’aereo c’erano cavalli per un valore totale di circa 150milioni di euro” ha dichiarato Tim Dutta, l’uomo incaricato di trasportare i migliori cavalli al mondo a Las Vegas, per la finale della Longines FEI World Cup™, in programma dal 15 al 19 aprile.

I cavalli sono proprio come me e te” continua Tim, la cui società recita lo slogan ‘diamo le ali ai cavalli’ “Alcuni si addormentano ancora prima del decollo, altri iniziano a pregare appena saliti sull’aereo e smettono quando sono scesi! Ma la maggior parte di loro sono come dei CEO esperti che hanno volato tantissime volte e non si fanno nessun problema.

Sul volo che è partito ieri mattina c’erano 40 cavalli, seguiti da 10 groom e un veterinario di fama mondiale, l’olandese Jan-Hein Swagemakers. Ad ogni cavallo viene assegnato mezzo box, “ci piace accoppiarli in base al paese di origine. Ci sono due cavalli in ogni scompartimento. Facciamo attenzione alle loro esigenze, per esempio se preferiscono mangiare il fieno bagnato oppure no. Solitamente viaggiano con il fieno appeso, alcuni mangiano anche il mangime durante il volo, altri no… ognuno ha le sue abitudini! Ci piace dargli le carote così associano il volo ad un momento felice, una specie di festa. I groom sono lì per loro, ma solitamente li lasciamo da soli, tranquilli. In caso di turbolenza tutto lo staff è pronto a tranquillizzarli

I cavalli sono stato quasi più veloci dei loro cavalieri ad arrivare a Las Vegas. Pur dovendo essere in aereoporto molte ore prima del decollo, in totale hanno passato 11ore e 20minuti in aereo.

I cavalli prima di essere imbarcati devono fare il check-in, proprio come gli esseri umani. Vengono identificati dal loro passaparto prima dell’imbarco. Se un cavallo manifesta segni di disagio, coliche o malessere, non viene imbarcato. “Il benessere degli animali viene prima di tutto. Se un cavallo non è al 100%, quello che decide se può salire o meno sull’aereo è il Dott. Swagemakers. Per fortuna i cavalli partiti per Las Vegas erano in ottima forma e sono stati autorizzati a salire a bordo senza problemi

All’atterraggio vengono controllati nuovamente i passaporti, vengono fatti gli esami del sangue per le malattie infettive. Dopo di chè vengono messi in quarantena per 42 ore, fino a quando non si sapranno i risultati dei test, e poi… che lo spettacolo abbia inizio!

 

Il volo in dati:

  • 24 castroni, 9 stalloni, 7 femmine
  • 26 cavalli da salto, 14 cavalli da dressage
  • Valore stimato del carico equino – € 150 milioni

11154785_817327418314652_7318481825918871554_o

11136207_817319744982086_3426867072537683316_o

10659059_817327441647983_1107359842656357892_o

1891489_817319711648756_4172086252305173818_o

11154911_817327414981319_5838771909021851727_o

10700272_817319728315421_6669356164643696715_o

11010512_817319758315418_7384410599214921862_o

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)