La federazione Belga vieta di cambiare il nome ai cavalli

La federazione Belga ha preso una posizione forte sul cambio del nome dei cavalli rispettando il ‘volere’ degli allevatori. Quando un cavallo verrà registrato per lo sport, si dovrà mantenere il nome assegnatogli dall’allevatore.

A dicembre, nel corso di una riunione, la federazione Belga ha preso in esame la questione del  cambio del nome ai cavalli, includendo anche l’aggiunta di sponsor o altro. La federazione ha dichiarato di aver notato che gli studbook preferiscono che il nome assegnato per la carriera sportiva rimanga uguale a quello registrato dallo studbook di appartenenza. Pertanto si è giunti alla decisione di vietare il cambio del nome. Al costo di 100 euro si potrà aggiungere lo sponsor al nome del cavallo, senza modificare quest’ultimo. La stessa cosa potrà esser fatta sul passaporto FEI al costo di 900euro.

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)