Il sogno olimpico di Stefano Fioravanti

Stefano Fioravanti

Immaginate di essere spettatori, alle Olimpiadi, di una gara di dressage, e poi di una di salto ostacoli, e prima di questa di una di cross country. Immaginate per tutte e tre le fasi della disciplina del completo, nel contesto di un’olimpiade, di vedere il vostro cavallo che affronta la sua prova, sotto la sella di un cavaliere che conoscete, cui lo avete affidato. Di quel binomio sapete tutto, ne avete seguito la preparazione giorno per giorno, gli allenamenti a casa, il percorso che ha portato alla qualifica olimpica, i successi quotidiani, il sospiro di sollievo all’esito positivo del veterinario dopo il periodico controllo. E ora è lì, davanti a voi e con voi, alle Olimpiadi. Immaginate che emozione… ! Chi chiuderebbe gli occhi a ogni salto, chi tratterrebbe il respiro fino all’ultimo sforzo, chi salterebbe sulla sedia in sincronia con il movimento in elevazione del cavallo, chi stringerebbe forte la mano del vicino di posto… . In qualunque modo dovesse essere manifestata, l’emozione sarebbe sempre forte e tangibile.

E allora perché no? Perché non trasformare un sogno in realtà? Questa è la proposta e insieme la promessa che ieri pomeriggio Stefano Fioravanti, giovane atleta di completo che ormai da tempo rappresenta l’Italia ai maggiori appuntamenti internazionali della disciplina, ha fatto ai suoi famigliari, amici, sponsor e a tutti gli appassionati di completo in generale. E cioè quella di acquistare insieme a lui il cavallo di cui ha bisogno per qualificarsi alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016, in Brasile. I risultati ottenuti, il programma agonistico del prossimo biennio, i ringraziamenti ufficiali agli sponsor e a chi ha già creduto in Stefano Fioravanti, nonché a tutto il team (i genitori Elisa e Daniele Fioravanti, la fidanzata Aurora Ferri, il primo istruttore Nicola Chiesa, nonché Alberto Basilico che lo ha guidato negli ultimi anni, la veterinaria Marika Piotto e il maniscalco Roberto Lovison) sono stati presentati nell’ambito di un evento tanto informale quanto conviviale organizzato presso la nuova base operativa di Stefano: la scuderia Askoll, ex Scuderia Vicentina di Equitazione, situata in provincia di Vicenza. Oltre a tutti gli invitati, tra cui Edda Rigon di Selleria Equipe, la Presidente del Comitato Regionale FISE Veneto Maria Vittoria Valle, l’ex vice presidente della FISE Cesare Benedetti, Cristina Bestetti di Cavalli d’Italia, presente anche il tecnico federale di completo Andrea Mezzaroba, che ha ribadito l’interesse che la FISE ripone in un atleta come Fioravanti, e il Cavaliere Vittorio Orlandi, che ha illustrato il progetto Scuderia Italia, totalmente in linea con quello di Stefano. L’obiettivo infatti è il medesimo: mettere insieme le risorse di molti per dotare i migliori cavalieri italiani di cavalli adatti a partecipare da protagonisti ai più importanti circuiti sportivi internazionali e soprattutto alle olimpiadi. La campagna olimpica (e quella di ricerca e di acquisto del nuovo cavallo) è quindi ufficialmente aperta e chiunque vorrà vivere l’avventura da protagonista, potrà prendere parte al progetto di Stefano Fioravanti, che ha voluto sdrammatizzare il tutto con un simpatico quanto mai invitante ‘Why not?’ scritto a caratteri di cioccolato sulla torta olimpica offerta a tutti a conclusione del pomeriggio.

 

La torta olimpica
La torta olimpica

 

Programma agonistico di massima per il 2015:
-CIC** in Francia – Maggio per riniziare la stagione
-CIC*** / Nations Cup in Polonia – Giugno
-CIC*** a Gatcombe  Park, UK – Agosto
-CCI*** Campionato d’Europa a Blair Castle, UK – Settembre
-CIC*** / Nations Cup Finals in Olanda – Ottobre
-CIC** in Francia – Maggio per iniziare a conoscersi
-CIC*** / Nations Cup in Polonia – Giugno
-CIC*** a Gatcombe  Park, UK – Agosto
-CCI*** in UK – Settembre per la qualifica del binomio alle Olimpiadi
-CIC*** in luogo da definire – Ottobre

 

04_Stefano Fioravanti_Nodin d'Orval_completo

 

I migliori risultati agonistici di Stefano Fioravanti sono:
Campione Italiano Dressage 2006 / Allievi Emergenti
3° Campionato d’Italia Completo 2007 / Juniores
Campionato d’Europa Completo – Svizzera 2007 / Juniores – in squadra
Campionato d’Europa Completo – Scozia 2008 / Juniores – individuale
2° Internazionale di Bologna 2009 / CIC**
Campionato d’Europa Completo – Belgio 2009 / Young Rider – in squadra
2° Campionato d’Italia Completo 2010 / Young Rider
3° Internazionale di Nagykaniza – Ungheria 2010 / CIC*
3° Internazionale di Nagykaniza – Ungheria 2010 / CIC**
4° Campionato d’Europa Completo – Repubblica Ceca 2010 / Young Rider – in squadra
3° Internazionale dei Pratoni del Vivaro 2011 / CIC**
2° Campionato d’Italia Completo 2011 / Young Rider
8° Campionato d’Europa Completo – Scozia 2011 / Young Rider – individuale
5° Internazionale di Vairano 2012 / CIC***
4° Campionato del Mondo Completo – Bramham, UK – 2012 / Under 25 / CCI***
Coppa del Mondo Completo – Haras du Pin, FRA – 2012
3° Coppa del Mondo Completo – Montelibretti / Senior – in squadra
3° Coppa delle Nazioni Completo – Fontainebleau, FRA – 2013 / in squadra
5° Internazionale di Laintal, AUT – 2013 / CIC**
Miglior Italiano Internazionale di Hartpury, UK – 2013
4° Campionato d’Europa Completo – Malmo, SWE – 2013 / in squadra
Selezionato per i Mondiali Giovani Cavalli Completo 2013
3° Internazionale di Cluny, FRA – 2014 / CIC**
2° Internazionale di Strzegom, POL – 2014 / CCI***
WEG 2014 in Normandia, FRA

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)