Il commento di Cassio Rivetti al suo ritorno nella squadra Ucraina

E’ di ieri la notizia del ritorno di Cassio Rivetti nella squadra ucraina. Dopo tre mesi di assenza, il cavaliere brasiliano ha infatti deciso di ricominciare a lavorare con Onyshchenko e il suo team.

Non ho mai avuto nulla contro Onyshchenko, semplicemente non eravamo più d’accordo sul modo di gestire le cose. Sicuramente il fatto di poter rimontare Forlap DC ha influito sulla mia scelta di ritornare a montare per la squadra Ucraina; di cavalli così, se sei fortunato, ne puoi incontrare uno nella vita! La mia decisione non è stata dettata solo dai cavalli, ora che c’è René Tebbel ad integrare la squadra possiamo essere sicuramente più competitivi” ha spiegato Cassio Rivetti a Studforlife “Ora oltre a collaborare con Onyshchenko, posso montare i cavalli di altri proprietari. Ho in lavoro due ottimi stalloni di sette anni di Van Dijck: Ulahop Boy (SF, 2008, Lamm de Fetan x Kannan) e Ut’Majeur di Brecey (SF, 2008, Diamond Semilly x Qouglof Rouge). Dopo una breve vacanza in famiglia, sono pronto ad iniziare al meglio nuovo anno, ho infatti ben 12 cavalli in scuderia!

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)