Jumping Mechelen: Simon Delestre vince per la prima volta una tappa di Coppa del Mondo

Simone Delestre e Qlassic Bois Margot - Ph:JumpingMechelen

Lucien Somers ed Eddy Geysemans hanno costruito un percorso davvero impegnativo,con alcune distanze difficili e oxer veramente larghi, per il Gran Premio della tappa di Mechelen di Coppa del Mondo.  Solo 9, su 39, i binomi che hanno terminato il percorso base senza errori. Il primo a scendere in campo per il barrage è stato Joe Clee che in sella a Utamaro d’Ecaussines (SBS v. Diamant de Semilly x Quidam de Revel) ha fatto uno splendido zero in 34.93sec, mettendo subito pressione a tutti gli altri concorrenti. Solo uno degli ultimi binomi è riuscito a batterlo, è stato Simon Delestre in sella a Qlassic Bois Margot (SF, v. L’Arc de Triomphe x Galoubet A) che, velocissimo, ha chiuso il barrage in 32.42sec. Terza posizione per Douglas Lindelöw su Casello (0/0 35.07sec).

Qlassic Bois Margot ha saltato benissimo, sia nel percorso base che nel barrage.” Ha detto Simone Delestre al termine della categoria “Sono partito con l’idea di provarci, ma non credevo che ci sarei riuscito, che sarei stato così veloce. Ho partecipato a tre tappe di Coppa del Mondo e ho guadagnato punti in ogni tappa, ora ne ho 37. Las Vegas si avvicina! Non so, sempre che mi qualifichi, se porterò Qlassic alla finale. E’ un campo piccolo e non l’ideale per lui.

Per leggere la classifica completa clicca qui

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)