Olympia Grand Prix: vittoria per Ben Maher, Gaudiano nella Top Ten

Ben MAHER e Diva II - Ph:OlympiaHorseShow

Il gran Premio del lunedì di Olympia, per gli inglesi è forse più importante del Gran Premio di Tappa di Coppa del Mondo. E se quel gran Premio lo vince un inglese è una grande festa e così è stato ieri sera. E’ stato infatti Ben Maher in sella a Diva II a vincerlo e le tribune sono esplose.
Ben ha concluso la trasferta con zero penalità in 40.17sec nell’ultima categoria, L’Olympia Grand Prix, che ha visto entrare in campo 5 cavalieri per il barrage.
Diva II si è comportata da vera professionista durante la gara, la sua inesperienza si è vista solo durante la premiazione quando ha obbligato Ben ad appoggiare la Coppa perché spaventata dalla situazione: “Deve imparare a vincere – Non è ancora abituata ad avere a che fare con le coppe!” ha detto ridendo Ben che ha vinto un assegno da 21.500 euro “Ora farà un periodo di stop prima di volare in Florida la settimana prossima – e anch’io spero di avere un paio di giorni di vacanza!
Seconda posizione per Maikel Van der Vleuten e VDL Groep Arera C (0/0 40.66sec) e terzo Kevin Staut su Ayade de Septon Et HDC(0/0 40.96sec).
Sesta posizione per Emanuele Gaudiano in sella ad Admara che ha terminato il percorso base con 4 penalità ma è stato tra i più veloci.
Per leggere la classifica completa clicca qui

E’ stato un week-end incredibile” Ha commentato Ben Maher dopo l’incoronazione di miglior cavaliere del concorso “Ho portato una squadra di cavalli giovani e tutti hanno fatto bene!”. Con l’ultima vittoria Ben ha portato a casa il titolo di H&M leading Rider of the show Award con ben 84 punti. Secondo classificato Maikel Van der Vleuten con 61.5 punti e terzo Robert Whitaker con 48.5punti.

 

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)