Citizenguard Toscan de Sainte Hermelle incoronato cavallo dell’anno

Constant van Paesschen e Citizenguard Toscan de Sainte Hermelle - Ph:LGCT/StefanoGrasso

Citizenguard Toscan de Sainte Hermelle (sBs, 2003, Surcouf de Revel x Bayac de Sainte-Hermelle), il grigio di Constant van Paesschen, è stato eletto cavallo dell’anno in Belgio. Lo stallone di 11 anni di proprietà di Alain Van Campenhoudt ha vinto, per citare solo alcuni dei suoi risultati, la Coppa delle Nazioni a Roma, è arrivato terzo nel Gran Premio del LGCT di Antwerp e terzo al Gucci Master di Parigi. La cerimonia di premiazione si terrà a Jumping Mechelen a Natale.

Sono veramente felice per la nomina di miglior cavallo dell’anno di Citizenguard Toscan de Sainte Hermelle. E’ un premio per tutta la squadra: il proprietario, il groom e per chiunque sia in scuderia. Lo monto da quando ha otto anni e quest’anno ha fatto davvero un ottimo lavoro. La sue qualità più grandi sono la prudenza e il suo grande cuore, è sempre pronto a dare! Essendo un vero stallone, a casa è il capo. Quando siamo in concorso capita che gli altri stalloni provino a dimostare la loro dominanza e allora diventa tutto un po’ selvaggio. Ma quando torniamo a casa, torna alla solita calma.” Ha detto Costant Van Paesschen a Jumping Mechelen.

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)