Elezione nuovo presidente FEI: l’assemblea si riunisce questo week-end

Baku è una delle città maggiormente in espansione nell’Europa dell’est. E’ la capitale dell’Azerbaijan ma nel prossimo fine settimana sarà anche la capitale del mondo equestre.
Perché è qui che si riunirà l’Assemblea generale della FEI per eleggere il suo 14° presidente.
Sabato 13 sarà il giorno della presentazione dei cinque candidati alla carica e degli incontri individuali degli stessi candidati con la stampa. Domenica 14 sarà il giorno dell’elezione.
Un’elezione che arriva dopo che Sua Altezza Reale la Principessa Haya, nella scorsa estate, dopo due mandati, ha annunciato che per motivi personali, non avrebbe presentato la candidatura per un terzo.

Chi sono i cinque candidati.

Pierre Genecand (Svizzera):64 anni, banchiere, uomo d’affari e broker assicurativo. E’ stato presidente del Geneva International Horse Show dal 1989 al 2003; membro del board della Coppa del Mondo di equitazione, dell’Associazione degli Organizzatori di concorsi e del Comitato svizzero degli sport d’elite. Attualmente è presidente del Polo Club di Gstaad e del Hubot Polo Gold Club.

Ulf Helgstrand (Danimarca): 63 anni, medico, professore di chriurgia vascolare. Presidentendella Federazione Equestre danese dal 2003, è stato membro del board e Vice presidente dell’Associazione del Cavallo sportivo di razza danese per 10 anni ed attualmente è Vice presidente – oltre che socio fondatore – della Federazione Equestre europea. Helgstrand è stato un buon cavaliere di Dressage ed dal 1991 ha gestito diversi stalloni con successo.

John McEwen (Gran Bretagna): 69 anni, è un importante chirurgo veterinario, con una riconosciuta esperienza internazionale, McEwen è stato il veterinario delle squadre inglesi di Salto ostacoli e Dressage, lavorando in ben otto Olimpiadi fino a Londra 2012, e in tutte le edizioni dei FEI World Equestrian Games ™. E ‘stato vice presidente del comitato veterinario della FEI 1999-2003 ed è rimasto in carica nel Comitato fino al 2006. Attualmente presiede il Laboratorio ed i Gruppi di ricerca per la lista delle sostanze proibite della Fei. McEwen rappresenta la FEI presso l’Organizzazione mondiale per la salute animale (OIE) – specializzato in questioni legate al trasporto di cavalli –  e nella Confederazione internazionale Sport Horse (IHSC). McEwen è stato nominato 1° Vice Presidente FEI nel 2010.

Pierre Durand (Francia) : 59 anni, una laurea in diritto commerciale, ex cavaliere professionista e viticultore.  Ha vinto l’oro individuale alle Olimpiadi di Seoul 1988 con il castrone di 13 anni Jappeloup. Ha inoltre partecipato alle Olimpiadi di Los Angeles 1984 e, tra i numerosi titoli internazionali e nazionali che ha vinto, va ricordata la vittoria nel Campionato europeo di salto ostacoli nel 1987. Durand è stato Presidente della Federazione Equestre Francese dal 1993 al 1998. Ha ricoperto diverse posizioni dirigenziali nel settore dei media e attualmente è presidente del consiglio di amministrazione dell’Istituto nazionale francese per lo sport.

Ingmar De Vos (Belgio) : 51 anni, laureato in scienze politiche, economia aziendale e diritto internazionale ed europeo, De Vos ha iniziato la sua carriera come consulente del Senato belga. E’ entrato nella Federazione belga Equestre come amministratore delegato nel 1990, e ha assunto anche il ruolo di segretario generale dal 1997 al 2011. E’ stato segretario generale della Federazione europea equestre a partire dal 2010 – l’anno in cui l’organizzazione è stata costituita –  fino al 2011. Durante il periodo presso la Federazione nazionale del Belgio, De Vos è stato capo missione per il team belga Equestre ai FEI World Equestrian Games ™ 1990-2010 e in diversi giochi olimpici. De Vos è il Segretario Generale della FEI dal maggio 2011.

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)