CSI5* Ginevra: Premio Fratelli D’Inzeo al vincitore della Top Ten

Piero e Raimondo D’Inzeo hanno vinto dappertutto e hanno amato moltissimo tutti i luoghi dove hanno saltato con i loro cavalli. Tra questi però il Concorso internazionale di salto ostacoli di Ginevra ha sempre avuto un posto particolare nel cuore dei due fratelli.Per questo nell’anno, in cui entrambi  – Raimondo a novembre del 2013, Piero a febbraio di quest’anno – sono entrati a far parte degli Dei dell’equitazione, la famiglia ha pensato di creare un premio intitolato a loro che mantenesse viva la memoria di due fra i più grandi di questo sport.

Così già nella 82^ edizione dello CSIO di Piazza di Siena di quest’anno – intitolata proprio dal 2014 Master Fratelli D’Inzeo – è stato assegnato il primo premio “Piero e Raimondo D’Inzeo”. Nell’occasione lo ha vinto il cavaliere svedese Alexander Zetterman.

Venerdì 12 dicembre la cerimonia avrà la sua seconda edizione proprio a Ginevra: alle 20.30 inizierà il 14° Rolex IJRC Top Ten Final con i migliori 10 cavalieri del momento della ranking list internazionale stilata dalla FEI. Al termine della gara il solo vincitore della gara rientrerà in campo accolto dalla famiglia D’Inzeo per ritirare il premio, una scatola in fusione di bronzo argentato realizzata dall’artista Marco Riccardi. La delegazione della famiglia sarà composta da Cristina D’Inzeo con il marito Francesco Guarducci, e i figli Beatrice e Gabriele; Susanna D’Inzeo col marito Giangacomo Paletti Trivelli; Fabio D’Inzeo con i figli Vittoria ed Alexande.

 

Il premio che verrà consegnato al vincitore
Il premio che verrà consegnato al vincitore
- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)