Jumping Verona: Garcia primo nel ‘Premio Fixdesign’

Juan Carlos Garcia e Moka de Mescam - Ph:JumpingVerona

Anche nella penultima delle otto competizioni in programma a Jumping Verona, è ancora l’inno di Mameli a accompagnare la premiazione. Nel ‘Premio Fixdesign’, categoria a punti con ostacoli  da 1.40 a 1.60m. ad aggiudicarsi la competizione è stato un cavaliere azzurro particolarmente amato dal pubblico veronese: Juan Carlos Garcia. Garcia, in sella a Moka de Mescam, ha chiuso il suo percorso senza penalità e nel tempo di 44.54 secondi. Al secondo posto il francese Patrice Delaveau, doppio argento individuale e a squadre agli ultimi WEG in Normandia, con Ornella Mail (45.89). Terza piazza per il giovane belga Olivier Philippaerts su Fleur de Kalvarie (45.93) e al quarto ancora un binomio azzurro: Roberto Arioldi/Loro Piana Viper (48.25).

Una bella vittoria!”, ha dichiarato l’azzurro Juan Carlos Garcia appena sceso da cavallo alla fine della premiazione. “Temevo molto il francese Patrice Delaveau, lui è sempre velocissimo e molto preciso, ma devo dire che sono stato davvero fortunato, perché partendo subito dopo di lui sono riuscito a vedere il suo percorso e a studiarlo. Ho sicuramente guadagnato tempo sui primi quattro ostacoli ma il secondo di vantaggio che mi ha fatto vincere credo di averlo guadagnato nella girata tra gli ostacoli tre e quattro, sono riuscito a stringere davvero molto!

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)