Le Lion d’Angers: i risultati dopo il dressage, partono bene gli azzurri

ROTATORI ROBERTO su CASTLERICHMOND SRS - Ph:Mondial du Lion/Les Garennes

Si è conclusa con oggi la prima prova, quella di dressage, per i cavalli di 6 e 7 anni impegnati ai Campionati Mondiali – Le Lion d’Angers 2014. Prima posizione provvisoria nella categoria riservata ai cavalli di 6 anni per Vincent Martens e Eiskönig. Il binomio belga ha conclcuso la sua prova con 72,08% – 41,90pn. Seconda posizione per Michael Jung e Star Connection (71,53% – 42,70pn) e terza per Christopher Burton e Dutch Man Retto (70,42% – 44,40pn).

Le posizioni occupate dagli azzurri:
19. Roberto Rotatori – Castlerichmond SRS (65,14% – 52,30pn)
25. Emiliano Portale – Una della Favorita (63,89% – 54,20pn)
32. Nicola Datti – Cosmos Baby (61,53% – 57,70pn)

La classifica dei 7 anni è invece capeggiata dal francese Nicolas Touzaint su Caretinhus (77,31% – 34,00pn). Seconda per il connazionale Thomas Carlile e Tenareze (72,95% – 40,60pn) e terza per Tom Mcewen su Toledo de Kerser (70,90% – 43,70pn). 54esima posizione per Nicola Datti e Oscar Site (58,85% – 61,70pn), unico binomio azzurro in gara.

Per leggere le classifiche complete clicca qui

EMILIANO PORTALE  e UNA DELLA FAVORITA - Ph:Mondial du Lion/Les Garennes
EMILIANO PORTALE e UNA DELLA FAVORITA – Ph:Mondial du Lion/Les Garennes

 

NICOLA  DATTI e COSMOS BABY - Ph:Mondial du Lion/Les Garennes
NICOLA DATTI e COSMOS BABY – Ph:Mondial du Lion/Les Garennes
- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)