CSIO5* Barcellona: prima e seconda posizione per Garcia e Moneta nella 1.45m a tempo

Juan Carlos Garcia e Moka de Mescam - Ph:FB CSIOBarcelona

Spenti i riflettori sulla finalissima di Furusiyya FEI Nations Cup, che ha visto ieri la vittoria di un’incontenibile Olanda e che ha registrato un’onorevole prestazione dell’Italia guidata da Hans Horn, sono ancora due azzurri, Juan Carlos Garcia e Luca Moneta, a far parlare le cronache sportive dello CSIO5* catalano, grazie ad uno splendido primo e secondo posto nella ‘la Caixa’ Trophy , 1.45m  a tempo.
Fermando il cronometro a 60.86sec, Juan Carlos Garcia, in sella a Moka de Mescam è salito sul primo gradino del podio.  All’ottima performance di Garcia ha risposto Luca Moneta, che questa volta in sella a Jesus de la Commune ha fatto registrare il secondo miglior tempo della prova, 61.43sec.
Per leggere la classifica completa clicca qui

Poco più tardi Piergiorgio Bucci su Catwalk Z ha dato prova del suo ottimo stato di forma sfiorando la vittoria della Queen’s Cup, 1.50m mista che ha chiuso lo CSIO di Barcellona. Dopo aver ottenuto il pass per il barrage in forza di un primo percorso netto, Bucci ha commesso un errore nel barrage chiudendo, però, con il miglior tempo, di 39.42sec. Tempo che gli avrebbe consegnato la vittoria senza l’errore in barrage. Dodici i binomi che si sono sfidati nel tracciato decisivo. Tra loro anche il Caporale Simone Coata, che in sella a Cannavaro 17 ha chiuso all’undicesimo posto della classifica finale (0/4 44.82sec).  La vittoria, tanto per cambiare, è andata ancora una volta a un cavaliere olandese: Wout-Jan Van der Schans su Capetown (0/0 39.83sec).
Per leggere la classifica completa clicca qui

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)