WEG 2014: incidente mortale per un binomio dell’endurance

Oggi era l’appuntamento più difficile per i cavalli dell’endurance, era la volta della 160km. Il binomio della Costa Rica formato dall’amazzone Claudia Romero e dal cavallo Dorado ha avuto un terribile incidente appena prima del primo check-point al trentottesimo km. Il cavallo, in un passaggio particolarmente stretto, per una serie di circostanze davvero sfortunate, ha sbattuto contro una pianta ed è stramazzato al suolo. L’amazzone è caduta ed è stata portata in ospedale e al momento non si sa niente di preciso sulle sue condizioni mediche.

La FEI ha aperto immediatamente un inchiesta sull’accaduto e dall’indagine è emerso che il cavallo ha sbattuto la testa contro  un albero ed è deceduto all’istante. Non risulta che il cavallo sia scivolato prima dell’impatto.

Altri due incidenti, per fortuna non gravi, durante la gara:
– Isha Judd (URU)  si è rotta il femore destro cadendo
– Alberto Morales Morales (CRC)  è stato portato all’ospedale dopo aver accusato dei dolori al collo

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)