Camp. Eu. Junior: Ludovica Manzoli recupera posizioni, caduta per la figlia di Mary King

Perde la leadership della classifica provvisoria dei Campionati Europei Juniores 2014 il belga Jerome Robine con Quaddeldou R che passa in quarta posizione con 42.80 pn dopo la prova di cross. Prima posizione provvisoria quindi per l’amazzone inglese Anna Wilks su Touch of Pleasure (41.20pn). Per gli azzurri ottima prestazione per Ludovica Manzoli con Pin up de Mai che guadagna due posizioni salendo alla 21esima posizione, con 52.90 punti negativi. Filippo Gregorini con Lefuria passa dalla 20esima alla 37esima posizione (66.10pn). Di seguito le posizioni occupate dagli azzurri:

20. Ludovica Manzoli – Pin up de Mai (52.90pn)

35. Mathilde Campello – Bo W (62.90pn)

37. Filippo Gregorini – Lefuria (66.10pn)

51. Alice Luciani – D Day (83.60pn)

62. Alessandra Rubboli – Qilkeny M’aura (124.50pn)

Eliminazione per caduta per la figlia di Mary King, Emily in sella a Brookleigh. Il cavallo sta bene, Emily si è rialzata ed è stata portata dai medici per il check di routine.

Sale dalla terza posizione alla prima della classifica a squadre, la Germania (139.20pn). Seconda posizione per l’Irlanda (149.10pn) e terza per la Francia (151.40pn). Perde una posizione l’Italia, ora ottava con 181.90pn.

Per leggere la classifica clicca qui

 

Nella foto Anna Wilks su Touch of Pleasure 

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...