Campionati Europei – Bronzo per l’Italia Young Rider

Impresa azzurra ad Arezzo in occasione del Campionato Europeo di salto ostacoli, dove l’Italia Under 21 ha ottenuto oggi, venerdì 25 luglio, la medaglia di bronzo a squadre confrontandosi con altre 15 nazioni nella verdissima arena Boccaccio fiore all’occhiello dell’Arezzo Equestrian Centre.

Il team guidato dal tecnico – capo equipe Gianluca Bormioli ha chiuso con un totale di 13 penalità totali le due manche. Il team era così composto:

  •  Matilde Giorgia Bianchi su Una Bella Hs (5/0)
  • Francesca Ciriesi su Que Sera (0/4)
  • Nicolò Vincenzo Callerio su Darius (4/0)
  • Carabiniere Filippo Marco Bologni su Fixdesign Chopin (12/13)

Tutti gli azzurri sono scesi in campo indossando i colori di Loro Piana, storico sponsor della Federazione Italiana Sport Equestri, e i copri-capo protettivi realizzati per l’occasione da Kep Italia.

La medaglia d’oro è andata alla Germania che con 8 penalità ha preceduto la Norvegia (9) salita, invece, sul secondo gradino del podio. Con questo risultato l’Italia under 21 riscatta il risultato dell’anno scorso, che aveva visto la squadra Young rider al decimo posto della classifica finale nell’appuntamento continentale di Vejer de la Frontera (Spagna).

 

Di seguito la classifica a squadre:
1. Germania – 8 penalità
2. Norvegia – 9 penalità
3. Italia – 13 penalità
4. Spagna – 16 penalità
5. Francia – 17 penalità
6. Svezia – 20 penalità
6. Polonia – 20 penalità
8. Irlanda – 25 penalità
9. Danimarca – 28 penalità
10. Olanda – 35 penalità

Per leggere la classifica completa clicca qui

 

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)