Campionati Europei – terminate le prime prove, domina la Germania

Si sono concluse oggi all’Arezzo Equestrian Center le prime prove delle categorie Junior e Young Rider.
Per la gara a squadre dei Campionati Europei Junior, la vittoria è andata alla squadra tedesca con un punteggio di 220,443%. Seconda posizione per la squadra olandese con un punteggio di 215,459% e terza posizione per la squadra danese con un punteggio di 212,487%.

La squadra italiana ha concluso in decima posizione con un punteggio di 202,919%:

  • Xenia Herta Schumann in sella a Samba Khan (65,784%)
  • Camilla Mauro in sella a Santo Stefano Francis (65,730%)
  • Alice Campanella in sella a Varisto (68,730%)
  • Lucia Berni in sella a Ebony (68,405%)

“La squadra Junior presentata ad Arezzo – ha dichiarato il capo equipe Laura Conz – ha dimostrato di essere matura e di aver raggiunto un lusinghiero risultato con una media del 67,63, valso il decimo posto. Dopo l’indisponibilità del primo cavallo Schumann (Remidemi ha subito un’operazione all’occhio ndr.), la necessità di impiegare la riserva Samba Khan a soli dieci giorni dall’inizio del Campionato e qualche malessere accusato da Santo Stefano Francis, anche le due amazzoni più giovani, Alice Campanella e Lucia Berni, hanno dato dimostrazione di grande freddezza e determinazione superando il traguardo del 68%. Questi risultati – ha concluso il capo equipe – mi hanno resa orgogliosa delle ragazze e fiduciosa nella qualità del lavoro svolto dai loro tecnici”.

 

La Germania fa il bis e dopo aver conquistato in mattinata il primo Oro a squadre nella categoria Junior ha raddoppiato con la seconda medaglia d’Oro continentale nella competizione a squadre Young Rider (221,553%). Medaglia d’argento per l’Olanda, che si conferma anche tra i più grandi la seconda miglior rappresentativa del Campionato con l’Argento al collo (218,711%). A completare il podio ‘fotocopia’ della gara Junior, Bronzo per il team Young rider danese, che chiude con un punteggio percentuale totale di 208.684%.
La squadra italiana Young rider presente quest’anno, al Campionato Europeo dopo un quadriennio di assenza, ha concluso all’undicesimo posto della classifica finale con 197,396% (Quattordici le compagini in campo):

  • Simone Citelli su Touch of Brown (67,132%)
  • Francesca Ecchia su Dumbledore (66,211%)
  • Vittoria Zaniboni su Saffierduna (64,053%)
  • Valentina Croce su Nirvana XV (Rit)

“La squadra Young rider – ha commentato Laura Conz – assente da quattro anni dalle scene continentali ha ben figurato facendo registrare una media del 65,80%. I ragazzi  sono rimasti concentrati e determinati, anche in momenti di difficoltà, non lasciando punti sul campo. Da qui deve ripartire l’impegno di tutti per rendere il team ancora più competitivo nel prossimo futuro”.

Per leggere le classifiche complete clicca qui

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)