Si alza il sipario sul Campionato Europeo Junior e Young Rider

Azzurrini pronti per l’edizione 2014 del Campionato Europeo Junior e Young Rider di dressage al via domani, mercoledì 9 luglio, negli impianti dell’Arezzo Equestrian Centre. 

L’Italia presenta in campo la squadra Junior:

  • Lucia Berni su Ebony
  • Alice Campanella su Varisto
  • Camilla Mauro su Santo Stefano Francis
  • Xenia Herta Schumann su Samba Khan

E per quella Young Rider:

  • Simone Citelli su Touch of Brown
  • Valentina Croce su Nirvana XV
  • Francesca Ecchia su Dumbledore
  • Vittoria Zaniboni su Saffierduna

Gli azzurrini saranno agli ordini di Laura Conz, capo equipe e capo del Dipartimento Dressage della FISE.

Anche per il Campionato Europeo Junior e Young Rider di Dressage le squadre azzurre saranno vestite da Kep Italia, che ha realizzato per l’occasione i caschi protettivi personalizzati e il materiale tecnico di cavalli e cavalieri per entrambe le rappresentative. 

Saranno ventiquattro le nazioni in campo (Austria, Belgio, Bielorussia, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Russia, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Ucraina, Ungheria), che si contenderanno il titolo detenuto dall’Olanda  per la categoria Young Rider e dalla Germania per gli Junior.

Centotrentuno i binomi che scenderanno in campo da mercoledì prossimo per contendersi  le prestigiose  medaglie messe in palio dalla FEI, sotto l’attento sguardo dei due collegi giudicanti presieduti dall’italiano Vincenzo Truppa per gli Young Rider e dal tedesco Peter Holler, per gli Junior.

Quello di Arezzo è il 41° Campionato Europeo giovanile di Dressage, che torna in Italia per la quinta volta, dopo le edizioni del 1987 e del 1991 a Cervia, del 2002 a Roma e del 2005 a Barzago. 

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)